The Road to Terra Madre è… Terre e città, 6-8 maggio

22 Aprile 2022

Terre e città è un ecosistema per la rigenerazione e il cambiamento.

Ed è il titolo del lungo weekend ospitato dal 6 all’8 maggio alla Città dell’Altra Economia e organizzato da Slow Food Roma con il sostegno di Regione Lazio / Arsial e la collaborazione di Roma Capitale – Assessorato Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti.

In programma a Terre e città il Food Social Forum con i sette tavoli del Consiglio del Cibo e la plenaria sulla Food Policy per Roma, con oltre 150 esponenti di associazioni, organizzazioni e istituzioni aderenti.

Food Social Forum – Il 7 maggio dalle ore 10

Nella riunione dei 7 tavoli del lavoro del Consiglio del cibo & Assemblea plenaria il dibattito si articolerà su questi temi:

  • food governance
  • accesso alle risorse, produzione locale e agroecologia
  • mercati, cibo locale e logistica
  • economia solidale e filiere alternative
  • contrasto allo spreco e alla povertà alimentare
  • ristorazione scolastica, collettiva, educazione alimentare
  • ristorazione, cultura gastronomica ed eventi

A seguire, dalle 17 la plenaria di chiusura moderata da Silvia Marzialetti di Il Sole 24 Ore, con la partecipazione di Sabrina Alfonsi, assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale, Mario Ciarla, Presidente Arsial, Giammarco Palmieri, Presidente Consiglio del Cibo di Roma e Barbara Nappini, Presidente Slow Food Italia.

Attività per i bambini, musica, formazione per adulti, osterie… e molto altro

Ma non finisce qui: i visitatori potranno partecipare alle attività dello spazio bambini, ai laboratori di educazione al cibo dedicati agli adulti, assaggiare i piatti delle osterie Slow Food della tradizione romana e laziale, conoscere le cantine regionali selezionate da Slow Wine, i birrifici artigianali del territorio e acquistare i prodotti laziali del Mercato della Terra Collettivo che verrà inaugurato ufficialmente all’Ex Mattatoio.

Scarica il programma completo!

Terre e città: Il programma del 6 maggio, dalle ore 15

  • 15:00 | Apertura
  • 15:00-20:00 | Fiera commercio equo ed economie solidali  (spazio mercato e M4)
  • 15:00-20:00 | Spazio bambini – Kapla: le tavolette naturali per dare sfogo all’immaginazione e sviluppare la creatività
  • 19:00-24:00 | Osterie Slow Food, Enoteca Slow Wine, Birrifici artigianali
  • 19:00-24:00 | Musica con Fabio 128, Snesty, Soul Safari dalle 21:00 alle 23:00 con Radio M100 con Double Fab

Laboratori e incontri

  • 15.30 | Assemblea dei soci Slow Food Lazio (spazio incontri)
  • 16:00-17:00  | Workshop | L’Orto dell’Altra Città (spazio bambini) | Avvicinare i bambini alla terra per educarli alla biodiversità, alla stagionalità, al rispetto della natura e di tutte le creature viventi: per diventare piccoli cittadini consapevoli
  • 17:00-18:00 | Workshop | Apri gli Occhi (spazio formazione adulti) | Sai capire se frutta e verdura che acquisti sono state coltivate in maniera naturale? Sai che circa il 35% di ciò che trovi in commercio presenta più di tre pesticidi? Conosci le differenze tra agricoltura convenzionale, biologica e biodinamica? Slow Food ti farà aprire definitivamente gli occhi!
Terre e città Roma

Terre e città: Il progamma del 7 maggio, dalle ore 10

  • 10:00-20:00 | Mercato della Terra Collettivo
  • 10:00-20:00 | Fiera commercio equo ed economie solidali (spazio mercato e M4)
  • 10:00-20:00 | Spazio bambini – Kapla: le tavolette naturali per dare sfogo all’immaginazione e alla creatività; Ottimomassimo: libreria itinerante su ruote, Truccabimbi a tema animali e vegetali°
  • 12:00-24:00 | Osterie Slow Food, Enoteca Slow Wine, Birrifici artigianali
  • 19:00-24:00 | Musica con Fabio 128, Snesty, Soul Safari; dalle 21:00 alle 23:00 con Radio M100 con Double Fab

Spazio bambini

  • 10:30-11:15 & 15:00-15:45 | Letture buone da gustare: Amici Ortaggi, venite a fare incetta di storie per riconoscere tutte le verdure dell’orto & I Minuscoli del prato, a cura di Ottimomassimo.
  • 11:00-12:00 | Workshop | L’Orto dell’Altra Città | Avvicinare i bambini alla terra per educarli alla biodiversità, alla stagionalità, al rispetto della natura e di tutte le creature viventi: per diventare piccoli cittadini consapevoli.
  • 12:00-13:00 | Workshop | Indovina L’Ortaggio | Impariamo a riconoscere e a classificare gli ortaggi.Ci sono parti che normalmente non mangiamo ma che sono commestibili? Scopriamole insieme.
  • 16:00-17:00 | Workshop | Scopri l’olio del tuo cuore | Attraverso una rivisitazione del gioco dell’oca conosciamo la filiera dell’olio extravergine di oliva, scopriamo il mondo del cibo e di un prodotto unico e fondamentale attraverso l’esercizio dei sensi.

Spazio formazione adulti

  • 11:00-12:00 | Incontri sotto l’albero: Il caffè equosolidale Tatawelo | Una storia di successo con Dulce di Associazione Tatawelo, a cura di Assobotteghe
  • 12:00-13:00 | Incontri sotto l’albero: Quando la sostenibilità ha il profumo del caffè, la Slow Food Coffee Coalition | Un percorso di certificazione condivisa per sostenere le realtà locali e sviluppare un prodotto di qualità in un mercato dominato da grandi numeri, grandi distanze e grandi interessi. Assaggi con Torrefattori romani e Micro Roastery
  • 17:00-18:00 | Workshop: Apri gli occhi | Sai capire se frutta e verdura che acquisti sono state coltivate in maniera naturale? Sai che circa il 35% di ciò che trovi in commercio presenta più di tre pesticidi? Conosci le differenze tra agricoltura convenzionale, biologica e biodinamica? Slow Food ti farà aprire definitivamente gli occhi!
  • 18:30 – 20:00 | Viaggio tra le eccellenze del vino del Lazio in collaborazione con  Slow Wine

Spazio Incontri

In evidenza 10:00-19:00 | Food Social Forum | Riunione dei 7 tavoli tematici del Consiglio del cibo per la Food Policy & Assemblea plenaria

Il Consiglio del Cibo per la Food Policy di Roma Capitale: si riuniscono i 7 tavoli tematici | Food governance; Accesso alle risorse, produzione locale e agroecologia; Mercati, cibo locale e logistica; Economia solidale e filiere alternative; Contrasto allo spreco e alla povertà alimentare; Ristorazione scolastica, collettiva, educazione alimentare; Ristorazione, cultura gastronomica ed eventi

Intervengono:

Sabrina Alfonsi, Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiutiMario Ciarla, Presidente Arsial Barbara Nappini, Presidente Nazionale Slow Food ItaliaGiammarco Palmieri, Presidente Consiglio del Cibo di Roma

Modera: Silvia Marzialetti, Il Sole 24 Ore

  • 16:00 – Azionariato critico, blockchain e la sfida della sostenibilità sociale e ambientale, a cura di Andrea Baranes di Fondi Fondazione Banca Etica (Sala Asia – M4)

Extra Terre e Città:

  • 10:00-19:00 | Piantiamo gli alberi da frutto donati da Slow Food Roma con Respiro Verde Legalberi
  • 16:00-17.30 | Visite guidate con KeepIT: partenza dallo stand di Slow Food Roma alla scoperta del Monte dei Cocci, Piazza Santa Maria Liberatrice, passando per i palazzi del quartiere e conclusione a piazza Testaccio con saluto gourmet! Info e prenotazioni: info@keepitculture.it 

Terre e città: Il programma dell’8 maggio dalle ore 10

  • 10:00-20:00 | Mercato della Terra Collettivo
  • 10:00-20:00 | Fiera commercio equo ed economie solidali (spazio mercato e M4)
  • 10:00-20:00 | Kapla: le tavolette naturali per dare sfogo all’immaginazione e alla creatività; Ottimomassimo: libreria itinerante su ruote, Truccabimbi a tema animali e vegetali°
  • 12:00 – 23:00 | Osterie Slow Food, Enoteca Slow Wine, Birrifici artigianali
  • 19:00 – 23:00 |  Musica con Fabio 128, Snesty, Soul Safari

Spazio bambini

  • 10:30-11:15 & 15:00-15:45 | Letture buone da gustare: Costruiamo i Koinobori, le carpe volanti simbolo della festa giapponese & Vuoi prosciutto e uova verdi? Letture a due voci per imparare ad assaggiare anche i cibi più strani, a cura di Ottimomassimo
  • 11:00-17:00 | Workshop: Dipingiamo con spezie e verdure ° | I bambini preparano i colori spremendo le verdure e diluendo le spezie per usarli come acquarelli che daranno vita a bellissime e delicate sfumature *
  • 11:00-12.30 | Workshop | Costruiamo e giochiamo con la mini ape bottinatrice° | a cura dell’azienda agricola Il Fuco e l’Operaia
  • 11:00-12:00 | Workshop | L’Orto dell’Altra Città | Avvicinare i bambini alla terra per educarli alla biodiversità, alla stagionalità, al rispetto della natura e di tutte le creature viventi: per diventare piccoli cittadini consapevoli.
  • 12:00-13:00 | Workshop | Indovina L’Ortaggio | Impariamo a riconoscere e a classificare gli ortaggi. Ci sono parti che normalmente non mangiamo ma che sono commestibili? Scopriamole insieme!
  • 17:00-18:00 | Workshop | Scopri l’olio del tuo cuore | Attraverso una rivisitazione del gioco dell’oca conosciamo la filiera dell’olio extravergine di oliva, scopriamo il mondo del cibo e di un prodotto unico e fondamentale attraverso l’esercizio dei sensi.

Spazio formazione adulti

  • 11:00-12:00 & 17:00-18:00 | Workshop | La mindfulness per la coscienza ecologica ° | Semplici e accessibili pratiche che ci riconnettono alla Natura per il benessere personale e ambientale.
  • 16:00-17:00 | Workshop | Apri gli occhi | Sai capire se frutta e verdura che acquisti sono stati coltivati in maniera naturale? Sai che circa il 35% di ciò che trovi in commercio presenta più di 3 pesticidi? Conosci le differenze tra agricoltura convenzionale, biologica e biodinamica? Slow Food ti farà spalancare gli occhi definitivamente!

Spazio Incontri

  • 16:00 | Cos’è una comunità energetica, il percorso di Roma | con Mauro Gaggiotti, Senior Energy Manager (Sala Asia – M4)

In evidenza 17:30 | Roma e le sue campagne: una Food policy per la transizione agroecologica

Roma sta scrivendo la sua Food policy: è il momento di indicare il percorso della città e delle sue campagne verso una vera transizione ecologica, basata sulla giustizia alimentare, il diritto al cibo, l’agricoltura contadina e i diritti dei braccianti, il benessere animale e la lotta allo spreco

Intervengono:

  • Nicoletta Dentico, direttrice del programma di salute globale di Society for International Development
  • Antonio Onorati, ARI Via Campesina
  • Michele Nardelli*, Forum trentino per la Pace
Legenda
  • * invitati a partecipare
  • ° contributo liberale